2

scritto da FoodTripGo

Entroterra della Croazia: bellezza naturale e gastronomia unica

Set 28, 2023 | Croazia

Esplorando i Laghi di Plitvice, la Sorgente Cetina e i sapori dell’entroterra Croato

La Croazia attrae viaggiatori da tutto il mondo con le sue straordinarie bellezze naturali e destinazioni incantevoli. Questo affascinante paese balcanico è celebre per la sua incredibile varietà di paesaggi naturali, e due delle sue perle più brillanti sono i laghi di Plitvice e la sorgente Cetina. Un viaggio in Croazia offre una combinazione di bellezza naturale e avventura.

L’atmosfera autentica dei villaggi rurali croati e la deliziosa cucina locale completano l’esperienza di viaggio, rendendo la Croazia una destinazione da non perdere per chi cerca una combinazione di bellezze naturali, cultura e avventura.

I piatti tipici dell’entroterra Croato

La varietà culinaria della Croazia è molta, riflettendo le influenze storiche e culturali che si sono mescolate nel corso dei secoli. La cucina croata è il risultato dell’intreccio di diverse culture Le influenze turche, ungheresi, greche e romane si sono fuse con la cultura locale.

Nelle regioni interne, la cucina croata abbraccia spezie come aglio, paprika e pepe, grazie all’influenza turca e ungherese. Piatti di carne di alta qualità sono la specialità, con saporiti stufati e arrosti.

Pašticada

La Pašticada è uno dei piatti tradizionali più celebrati della cucina croata. La carne di manzo viene marinata per lungo tempo in un mix di aceto e vino rosso, poi cotta lentamente con pancetta, cipolle e prugne secche per raggiungere una consistenza tenera e un sapore ricco.

Risotto di Skradin

Il Risotto di Skradin è un piatto prelibato tipico della Dalmazia. Richiede un’attenta preparazione che dura tra le 10 e le 12 ore. Questa prelibatezza culinaria comprende fesa di vitello, prosciutto, manzo, cipolle e un brodo ricco di cappone, gallo o manzo, oltre al riso. Il risotto viene condito con sale, pepe e noce moscata, quindi completato con formaggio grattugiato.

Fuži

La pasta croata tradizionale è composta da sottili tubetti, realizzati con ingredienti semplici come farina, uova, sale e acqua. Questa pasta versatile si presta perfettamente per essere accompagnata da una varietà di salse e sughi.

Zagorski štrukli

Gli štrukli possono essere preparati in due modi: bolliti o cotti al forno. Entrambe le versioni condividono un impasto base composto da farina, uova, sale, acqua, aceto e olio. Gli štrukli bolliti sono cotti in abbondante acqua salata e possono essere serviti con strutto fuso e pangrattato o in una ricca zuppa. Gli štrukli cotti al forno sono sparsi con panna acida prima di essere infornati. Il ripieno comune è a base di cacio vaccino fresco, uova, panna acida e sale, con una variante dolce che include anche zucchero.

Sarma

La Sarma consiste in involtini di cavolo ripieni. Questa pietanza può essere gustata come un delizioso secondo piatto o un contorno.

Čobanac

È chiamato anche stufato dei pastori. Per la sua ricchezza viene consumato alla fine di lunghe giornate di lavoro nei pascoli. Gli ingredienti sono diversi tipi di carne cotti nel paiolo e stufati nel sugo di verdure.

Punjene paprike

I peperoni ripieni croati sono ottenuti riempiendo i peperoni con carne macinata, riso e una selezione di spezie, per poi cuocere il tutto in una saporita salsa di pomodoro.

Kotlovina

Tipico del nord della Croazia, questo piatto si distingue per la sua preparazione che coinvolge due fasi di cottura. Inizialmente, carni e verdure vengono fritte e, successivamente, il piatto viene sottoposto a una lenta cottura a fuoco basso per perfezionare i sapori.

Laghi di Plitvice

I laghi di Plitvice, incastonati nel cuore della Croazia, creano un parco nazionale unico che è una sinfonia di colori, con i suoi 16 laghi dai toni turchesi interconnessi da cascate spettacolari, creando un paesaggio da sogno che attira viaggiatori da ogni angolo del pianeta. Questa meraviglia naturale si può scoprire attraverso una rete di passerelle di legno che serpeggiano tra i laghi, permettendo di ammirare da vicino la sua bellezza mozzafiato.

I laghi di Plitvice rappresentano anche un rifugio per la fauna selvatica, con rare specie di uccelli, pesci e animali che trovano qui il loro habitat. Ogni stagione offre una prospettiva diversa: in primavera i prati circostanti si riempiono di fiori, mentre in inverno le cascate si trasformano in sculture di ghiaccio.

Sorgente Cetina

La sorgente Cetina, un tesoro nascosto della Croazia, è situata a circa due ore di strada dai laghi di Plitvice. È una meraviglia da vedere, con le sue acque sorgive trasparenti che sgorgano da sorgenti sotterranee. La sorgente Cetina è una conformazione molto particolare e, se vogliamo, anche un po’ inquietante, considerando la sua profondità di circa 130 metri. Per questo motivo è soprannominata anche “occhio della terra”.

Esplorando la Croazia: bellezza naturale e delizie culinarie

La Croazia è un luogo dove la bellezza naturale si fonde con la cultura e la gastronomia per creare un’esperienza indimenticabile. Dai laghi di Plitvice alla sorgente Cetina, passando per i piatti tradizionali come la Pašticada e gli štrukli, ogni angolo della Croazia è un invito a esplorare e assaporare. Questa terra offre la possibilità di avventurarsi nella natura incontaminata, scoprendo tesori culinari locali.

Sei pronto a iniziare il tuo viaggio gastronomico?